Hai paura di fare l'imprenditore?

Oggi parleremo di un tema che riguarda tutti coloro che vogliono stravolgere la propria vita ma non hanno ancora avuto il coraggio di farlo.

COSA TI BLOCCA?
Solitamente, le persone, soprattutto gli adulti che hanno già formato una famiglia, sono spaventati dalla possibile perdita della propria stabilità economica!

Il secondo punto cruciale per chi vorrebbe fare l’imprenditore ma è fermo in un limbo, riguarda la montagna di attività che devi svolgere per iniziare a creare la tua società (burocrazia, dipendenti ecc..)

Stabilità economica

La stabilità economica è importante, anzi fondamentale, proprio per questo non è necessario mollare all’istante il tuo lavoro attuale per buttarti a capofitto nel mondo della partita IVA.

Se hai un lavoro stabile che magari ti occupa 8/9 ore al giorno, non sei obbligato a lasciarlo, a patto che tu sia disposto per un certo periodo di tempo a fare gli straordinari per costruire il tuo progetto.

Per esempio, puoi cominciare il tuo progetto lavorando la sera un paio di ore (so che questo porterà via tempo ad altre attività più divertenti, ma questo è il prezzo da pagare per raggiungere la tua libertà finanziaria).

Lavorando anche solo qualche ora ogni giorno, costruirai un mattoncino dopo l’altro il muro della tua società, iniziando ad avere i primi contatti con persone del settore e con il passare dei mesi, arriveranno anche i primi incassi!!

Se continuerai a lavorare con costanza e impegno, questi incassi aumenteranno sempre di più, fino ad arrivare al soddisfacente momento in cui potrai mollare il tuo vecchio lavoro per dedicarti a tempo pieno alla società che avrai costruito.

Attività da svolgere

Lasciamelo dire, se ti fai fermare dalla burocrazia, non creare nemmeno una società, dato che la parte burocratica sarà uno dei problemi minori che dovrai affrontare!

Ricorda che un viaggio di 1000 miglia inizia con un primo passo, quindi non farti spaventare dalla mole di lavoro, inizia con calma e fai un pezzettino ogni giorno.

Ovviamente non ti sto dicendo che sarà facile, anzi sarà molto difficile, ma se vuoi fare l’imprenditore devi essere pronto a farti il c**o.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *