Se sei arrivato fino a qui è perché ti interessa come sviluppare al meglio la tua strategia di Digital Marketing e vuoi impara come differenziarti.

In uno dei miei ultimi articoli ti ho mostrato il primo passo per iniziare una strategia di Digital Marketing.

In questo articolo, abbiamo visto che lo step numero uno è fare una ricerca di mercato per capire quali sono gli argomenti/contenuti che interessano al tuo pubblico di nicchia.

Oggi invece voglio mostrarti il secondo step della tua strategia digitale, ovvero ti spiegherò come differenziarti dagli altri.

Forse non lo sai ma tra i vari scopi del marketing in generale, uno dei principali è differenziarsi dagli altri.

Infatti, se non fai percepire ai tuoi potenziali consumatori il motivo per cui dovrebbe acquistare da te e non da altri, allora molto probabilmente ti stai indirizzando verso percorso fallimentare.

Come faccio a differenziarmi?

Abbiamo capito che è fondamentale far capire alle persone l’elemento che ti differenzia.

Che tu abbia una pagina Instagram, un sito web o un qualsiasi altro canale di comunicazione, devi trovare il modo di spiegare ai tuoi potenziali clienti questo tuo ingrediente speciale che gli altri non possiedono.

Ovviamente è difficile differenziarsi da tutte le altre persone nel mondo, ci sarà quasi sempre qualcuno che fa ciò che fai tu. L’importante è differenziarsi nel proprio mercato non a livello mondiale.

Ti faccio un esempio per farti capire.

Se sei un commercialista, potresti scrivere un messaggio come questo:

“Sono un commercialista specializzato in bar e tabaccherie. Al contrario di molti commercialisti che lavorano per tutti i tipi di società, io mi sono specializzato in bar e tabaccherie e quindi ho una conoscenza molto approfondita del settore e conosco quindi tutti i vantaggi specifici che potresti applicare alla tua società”

Come vedi questo commercialista è specializzato in un determinato settore. Magari in tutta Italia ci sono altri commercialisti focalizzati su questo settore, ma non importa, perché tu devi essere differenziato rispetto al tuo mercato, ovvero per esempio potresti essere l’unico commercialista specializzato in bar e tabacchi della tua provincia, oppure del tuo comune.

Nel caso ci fossero molte altre persone appartenenti al tuo mercato (quindi nella tua stessa provincia per esempio) e del tuo stesso settore (bar e tabacchi) devi trovare il modo di differenziarti più profondamente.

Cosa significa?

Se siete 6 commercialisti che trattano bar e tabacchi tu potresti essere ancora più specifico e specializzarti nell’aspetto dei vantaggi fiscali dei bar, oppure avere un focus specifico su come ottenere finanziamenti in questo ambito specifico.

In questo modo ti sarai differenziato ancora di più eliminando i tuoi rivali.

CONSIGLIO #1: Cerca di essere il più sintetico possibile, non dilungarti troppo nel messaggio, fai capire immediatamente l’elemento di differenziazione. La prima volta in cui lo scrivi sicuramente ti verrà un po' lungo, ma tranquillo è normale, con il tempo piano piano lo accorcerai.
CONSIGLIO #2: Evita frasi fatte come “siamo i numeri 1” o cose del genere (a meno che tu non lo sia veramente 😉)

CONCLUSIONE

In pratica abbiamo capito che nel mondo di oggi è estremamente importante differenziarsi dagli altri. Come fare? Devi specializzarti in qualcosa. Non essere un normale professionista del tuo settore, ma impara ad essere il migliore in una determinata sotto categoria del tuo settore. Ora che hai imparato come differenziarti nel mondo del lavoro non ti resta che scegliere in cosa specializzarti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here