La prima cosa da fare quando crei un account Instagram è scegliere un buon nome utente detto username.

È una scelta fondamentale perché dal tuo nome utente le persone dovranno capire immediatamente il settore o l’argomento di cui ti occupi. Allo stesso tempo deve essere di facile comprensione per essere ricordato più facilmente.

Fortunatamente se hai già creato un account, Instagram ti permette di cambiare il nome in qualsiasi momento, quindi allaccia le cinture e scopri come trovare il perfetto username adatto alla tua attività.

Scegli il nome in base al tipo di account

Ovviamente se hai intenzione di creare un account personale per condividere foto con famiglia e amici, la cosa migliore da fare è usare il tuo nome e cognome.

Però se sei venuto fino a qui immagino tu voglia creare un profilo relativo ad un brand o comunque lavorativo. Se invece non sei interessato a atterrare sui social con la tua attività, ti consiglio di leggere questo, potrei farti cambiare idea!

Segui i punti successivi per trovare lo username perfetto.

1: Facile da ricordare

Probabilmente l’elemento più importante è la semplicità.

Perché deve essere semplice?

Più il tuo nome utente sarà semplice e più facile sarà da ricordare e in questo modo avrai molto più possibilità di essere trovato nel momento del bisogno.

In pratica, cerca di evitare parole troppo difficili o poco conosciute.

2: Coerenza

Il tuo username deve essere coerente con gli argomenti che andrai a trattare all’interno del profilo.

Quindi se il tuo argomento focus è il business, non puoi di certo nominare il tuo profilo: @cucciolicarinissimi.

3: Pulito

Evita di usare troppi numeri o caratteri speciali a meno che non sia strettamente necessario.

Se per esempio vuoi creare una pagina riguardante gli eventi per questa estate, ha senso inserire dei numeri, come per esempio: @eventiestate2020, ma altrimenti cerca di risparmiartelo.

Tecnica per trovare idee: brainstorming

Cercare il nome giusto non deve essere qualcosa di irritante, ma piuttosto qualcosa di divertente. Fortunatamente ci viene in aiuto l’antica tecnica del brainstorming. Sono sicuro che tu sappia di cosa sto parlando, ma nel caso non fosse così, te lo spiego subito!

Come funziona?

Prima di tutto fai un elenco il più lungo possibile di tutte le parole ti vengono in mente, anche in altre lingue, in merito all’ambito in cui vuoi operare. Puoi usare verbi, aggettivi… qualsiasi cosa!

In questa fase non scartare nessuna parola, dai libero sfogo alla tua fantasia e scrivi tutto sul foglio, solo successivamente andrai a fare una selezione.

Per esempio, se volessi aprire una pagina di viaggi la tua lista potrebbe essere simile a questa:

  • Travel
  • World
  • Map
  • Libertà
  • Stanza
  • Albergo
  • suite
  • Volo
  • Esplorare
  • Girare
  • Scoprire
  • Avventura
  • Viaggi
  • Vacanze
  • Cultura
  • Nomade
  • Movimento
  • Zaino
  • Orizzonti

Una volta che avrai creato questo elenco di parole puoi selezionare quelle che ti piacciono di più e combinarle come meglio credi. Per esempio, potresti creare come nome in questo caso: @suiteviaggio.

Conclusione

Quindi ricapitolando, lo username deve essere:

  • semplice
  • coerente
  • pulito

Ribadisco che questa fase non deve essere un peso, anzi dovresti divertirti nel farlo. Se vuoi rendere il processo ancora più piacevole potresti chiedere aiuto facendo brainstorming insieme.

Certo, ci sono 800 milioni di persone su Instagram, quindi molti nomi utente fantastici sono già stati occupati! Non preoccuparti, troverai il nome utente perfetto per il tuo account.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here