IL CLASHFLOW

Che cos’è il cashflow?

In questo articolo voglio spiegarti cos’è il cashflow detto anche flusso di cassa e dirti perché è FONDAMENTALE per ottenere la tua libertà finanziaria.

NOTA BENE

Il cashflow non va confuso con l’utile, infatti l’utile è calcolato sulle fatture cioè i soldi che sono stati fatturati in entrata o in uscita invece il cashflow riguarda tutte le entrate e le uscite generate, cioè effettivamente quanti soldi ci sono entrati o usciti dalle tasche.

Facciamo un esempio semplice à se io vendo una stampante a 100 euro e faccio la fattura che mi verrà pagata  tra 1 mese, ottengo un ricavo nel momento in cui emetto la fattura, ma non ottengo un’entrata, perché i soldi ancora non mi sono ancora entrati in cassa, infatti per ora abbiamo ottenuto solo una “promessa di pagamento”!

Questo significa che quando emetto la fattura aumentano i miei utili ma non il mio cashflow, invece quando effettivamente entreranno i soldi in cassa, a quel punto aumenterà anche il mio cashflow!

Spero di essere stato chiaro, perché è importante che tu abbia capito la differenza!

UTILITA’ DEL CASHFLOW

Fino a questo momento abbiamo parlato del cashflow in un ambito abbastanza aziendale.
Ora però vediamo come può esserti utile nella nostra vita di tutti i giorni.

Questo concetto che sto per spiegarti viene trattato in modo approfondito nei vari libri di Robert T. Kiyosaki “Padre ricco padre povero” e “I quadranti del cashflow”.

Il “libro Padre ricco padre povero”, grande classico della finanza personale, racconta di come Robert abbia imparato concetti finanziari fondamentali, dal padre ricco, il quale era il padre del suo migliore amico.

Uno dei concetti spesso ribaditi dal padre ricco riguarda il fatto che i ricchi comprano ATTIVI, mentre i poveri acquistano PASSIVI!

Cosa significa comprare attivi?
Significa che i ricchi fanno acquisti che mettono soldi nelle loro tasche, invece i poveri acquistano cose che tolgono soldi dalle loro tasche!

Questo è il segreto à se vuoi arricchirti, cerca di acquistare più attivi che riesci!

Il padre ricco insiste così tanto sul fatto di comprare attivi, perché questo attegiamento ti salverà finanziariamente.

CONCLUSIONE

Ovviamente la vita va anche goduta, ma è importante, soprattutto all’inizio, investire più soldi possibili in attivi cosicché questi attivi ti porteranno altri soldi che potrai investire in altri attivi e così via, fino a quando non avrai raggiunto la situazione finanziaria di tuo gradimento.

Una volta che avrai creato attivi che ti portano costantemente soldi nelle tasche, potrai iniziare a concederti qualche sfizio in più.

Non sto dicendo che devi vivere tutta la vita comprando solo attivi, ma almeno quando fai acquisti, anzichè per esempio comprare 3 paia di scarpe Nike, comprane solo un paio e le altre 2 comprale più economiche e così avrai un pò più di soldi da investire in ATTIVI!

Ti ringrazio infinitamente per aver letto l’articolo.
Spero che ti sia piaciuto e di essere stato chiaro, se hai qualche dubbio scrivimi alla mail: businessoggi.info@gmail.com

Se ti è piaciuto l’articolo mi farebbe davvero piacere se lo condividessi con qualche tuo amico, qui in basso ci sono i tasti social 😉

Se ti interessa leggi il mio articolo su come trasformare i business del momento in opportunità di business!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *