Come sta cambiando il mondo del lavoro

Come sta cambiando il mondo del lavoro

Il lavoro negli ultimi anni sta cambiando sempre più velocemente ed è quindi importante capire come rimanere al passo per evitare di essere tagliati fuori.

In questo articolo ti parlo dei 2 punti principali che influenzeranno tutte le occupazioni del futuro e che quindi saranno decisivi per avere un lavoro.

Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neppure un giorno in tutta la tua vita
(Confucio)

Competenze

Inutile negarlo, il mondo del lavoro sta diventando sempre più competitivo e complesso.

Proprio per questo è di fondamentale importanza conoscere uno dei pilasti di questo mondo:
Le competenze

Mi dispiace dirtelo, ma più passano gli anni e più le aziende diventano esigenti, è normale. Le tecnologie avanzano e per rimanere al loro passo devi essere sempre più preparato.
Il lavoro c’è, sono le competenze a mancare. Più il tempo scorre e più i generalisti saranno tagliati fuori dal mercato. Ora le aziende non cercano un informatico qualsiasi, ma hanno bisogno dell’informatico che sia specializzato nella programmazione in C# per esempio.

Così come l’informatico, anche in quasi tutti gli altri ambiti si ricercano persone che abbiano abilità molto specifiche e non generali.
Saper fare un po’ di tutto non è quello che cercano le aziende del futuro.


Dove si acquisiscono queste competenze?
A scuola? Sì, anche, ma non solo.
l’apprendimento non avviene solo a scuola, anzi la maggior parte delle cose si imparano al di fuori delle mura scolastiche.

Scollegati dalla mentalità che lo studio si applichi solo ad un percorso scolastico ed inizia a formarti anche tramite:

          Libri: non quelli scolastici, esistono altri milioni di buoni libri al di fuori di quelli.

          Corsi: i corsi sono il modo più veloce per imparare competenze (ne esistono anche di molto economici ma di qualità su siti come Udemy).

          Internet: il web non è solamente il luogo dove trastullarsi quando si ha del tempo libero, infatti è uno strumento ULTRA POTENTE con il quale possiamo imparare qualsiasi cosa anche gratuitamente grazie a siti come Youtube per esempio.

Se sei un ragazzo che sta frequentando una scuola, non fermarti a ciò che impari li, studia anche da autodidatta per imparare competenze che ti serviranno nel lavoro che vorrai svolgere.
Lo stesso discorso vale per coloro che stanno già lavorando, infatti, lavorare non è una scusa per non tenersi aggiornato e informato.

Automazione

Un altro pilastro relativo ai lavori del futuro sarà:
l’automazione

Molti sono impauriti dal fatto che possano essere spazzati via da questa nuova tecnologia.
Secondo me questa è una paura infondata, dato che gli sviluppi tecnologici nel corso della nostra storia sono sempre esistiti.

Probabilmente, anche quando Henry Ford ha rivoluzionato il modo di fare industria, molti erano disperati, pensando che sarebbero potuti essere sostituiti.
In realtà, molti lavori sono stati cancellati, ma di conseguenza con quelle nuove tecniche sono nati anche molte altre nuove professioni.

La cosa fondamentale sarà la capacità di adattarsi. Si esatto, rimarrà tagliato fuori dal mercato del lavoro colui che non sarà in grado di aggiornarsi costantemente e adattarsi ai cambiamenti.

Le vostre risposte

Sulla mia pagina Instagram ho chiesto ai miei follower quali fossero secondo loro le caratteristiche essenziali per rimanere competitivi sul mercato e ora qui di seguito vi ripropongo qualche risposta che secondo me ha buone fondamenta:

          Presenza sui social: credo che da qui in avanti, sia sempre più importante per un professionista essere presente sui social network. Grazie a questa piattaforme, chi ha le competenze può mostrare le proprie capacità al grande pubblico. In un mondo nel quale la competizione è sempre più agguerrita, i social avranno un ruolo preponderante.

          Mentalità aperta: purtroppo molti sanno fare bene qualcosa, ma se gli viene tolto, sono dei pesci fuor d’acqua. Sarà necessario imparare a rimanere sempre sul pezzo ed essere consapevoli, che oggi lavori, ma domani il tuo lavoro potrebbe non esistere più o potresti essere sostituito da una macchina. Impara ad avere la mentalità così aperta da accettare di imparare professioni completamente diverse dalla tua attuale

.

.

.

Ti ringrazio per aver letto l’articolo e ti invito a leggerne altri.
Se ti è piaciuto vorrei che lo condividessi tramite i tasti social con i tuoi amici, MI SARESTI DI GRANDE AIUTO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *